Rinnovo esenzione ticket, la Asl raddoppia sportelli e orari dedicati

TERAMO – La ASL di Teramo ricorda che le persone esenti dal ticket per motivi di reddito, devono rinnovare il certificato di esenzione, che scade per tutti il 31 marzo di ogni anno e dunque, domani. Gli uffici che sono dedicati specificamente al rinnovo del certificato, sono ubicati presso i Distretti sanitari di base, a Teramo, Montorio, Nereto, Atri, Giulianova e Roseto e purtroppo, in prossimità della scadenza, si registrano corpose file agli sportelli, causando disagi ai cittadini e in particolare, nel Distretto più popoloso, quello di Teramo in circonvallazione Ragusa.
Quest’anno il nuovo Responsabile del Distretto di Teramo, il dottor Giandomenico Pinto (in collaborazione con il responsabile aziendale dei Cup, il dottor Tommaso Migale) ha programmato un ampliamento degli orari degli sportelli per tutto il mese di aprile, con aperture anche pomeridiane, espressamente dedicate, che si prevede possa soddisfare le richieste di una media di circa 200-250 utenti al giorno.
Gli sportelli totalmente dedicati al rinnovo dei certificati, saranno 2 che, nel corso della mattinata, verranno affiancati da ulteriori due sportelli, dopo che questi ultimi avranno provveduto a regolamentare il flusso di utenza che accede al laboratorio analisi e quello che ha necessità di prenotare prestazioni sanitarie.

Leave a Comment