L'ultima 'impresa' davanti al liceo inchioda l'esibizionista seriale

GIULIANOVA – E’ stato identificato e denunciato a piede libero, l’esibizionista seriale che da circa due mesi seminava il panico compiendo atti osceni, in particolare tra le giovani donne, nei centri della costa teramana. L’ultimo episodio in ordine di tempo lo ha tradito. Ieri all’ora di pranzo l’uomo, a bordo della propria auto, ha atteso l’uscita degli studenti dal Liceo Saffo di Roseto e dopo aver prescelto la vittima occasionale, l’ha affiancata, masturbandosi. La ragazza non si è persa d’animo e si è immediatamente allontanata chiedendo aiuto: la pattuglia dei carabinieri, giunta immediatamente sul posto, ha raccolto tutti gli elementi  per rintracciare l’esibizionista, tra cui la targa della macchina, individuando e bloccando l’uomo poco dopo. Accompagnato in caserma, dopo gli accertamenti del caso, è stato denunciato in stato di libertà.

Leave a Comment