Cratere, per i commercialisti sospensione dei contributi previdenziali

TERAMO – Walter Anedda e Sandro Villani, rispettivamente presidente e vicepresidente della Cassa di previdenza dei dottori commercialisti (Cnpadc), in visita a Teramo per annunciare provvedimenti in favore dei professionisti dei Comuni del “cratere”, hanno incontrato il presidente della Provincia per un confronto sulle problematiche causate dal sisma e dagli eventi calamitosi. Ad accompagnare i vertici della Cassa c’erano il consigliere provinciale Federico Agostinelli, che è anche delegato teramano della Cassa, Christian Graziani componente del Collegio sindacale nazionale e Monica Petrella. Fra le iniziative assunte dalla Cassa in favore dei propri iscritti la sospensione dei contributi per i professionisti residenti nei comuni del cratere.

Leave a Comment