Disoccupato arrestato dai carabinieri: coltivava marijuana in casa

GIULIANOVA –  I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Giulianova hanno arresato un disoccupato 34enne del posto che all’interno della propria abitazione aveva allestito una piccola serra per la  coltivazione della marijuana. C’erano un impianto di irrigazione, prodotti chimici per la concimatura, lampade a led per l’illuminazione. Nell’appartamento sono state rinvenute 50 piante di marijuana dell’altezza di oltre un metro e mezzo, già mature con infiorescenze dalle quali ricavarne il principio attivo. Sono stati recuperati anche 3 etti della stessa sostanza, due bilancini, tende e lampade termiche, il tutto sottoposto a sequestro. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Leave a Comment