Teramo Vivi Città torna a chiedere una via per l'onorevole Tancredi

TERAMO – Il prossimo 17 maggio ricorreranno cinque anni della scomparsa dell’onorevole Antonio Tancredi e l’Associazione Teramo Vivi Città torna a chiedere al Comune una cerimonia commemorativa con la dedica di un luogo cittadino al nome del personaggio politico, a lungo parlamentare e fondatore della Banca di Teramo. Il presidente Marcello Olivieri ricorda che già nel dicembre del 2012 fece analoga richiesta, invitando l’amministrazione ad applicare una deroga alla normativa che prevede che trascorrino almeno 10 anni dalla morte per l’intestazione di una strada di una piazza.

Leave a Comment