Iscrizioni ai Nidi comunali fino al 19 maggio. Le rette restano invariate

TERAMO – Restano invariate, come lo sono dal 2005, le tariffe per la frequenza dei bambini agli asili nido comunali. Lo rende noto il Comune nel ricordare che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di iscrizione al servizio. Vanno presentate entro il termine perentorio del prossimo 19 maggio ed  esclusivamente online, fatta eccezione per gli utenti residenti fuori comune e le gestanti all’ottavo mese di gravidanza, che devono presentarla esclusivamente sotto forma cartacea e la modulistica è reperibile all’Ufficio Pubblica Istruzione di via Carducci. Le tariffe, come si diceva, sono inalterate e secondo la tabella di riferimento per reddito Isee, che prevede sei fasce, dal limite minimo fino a 10.600 euro e fino a quello massimo di oltre 35.000 (10.600-13.000; 13.000-15.500; 15.500-20.000; 20.000-35.000), a secondo delle fasce orarie di utlizzo del servizio (dalle 7.30 alle 14.30; fino alle 16.30; fino alle 18.30), in un range tra i 110 e i 400 euro al mese.
Ricordiamo che gli asili nido comunali sono 5:
Nido Pinocchio, Gammarana
Nido Girasole, Via Diaz 
Nido Coccinella, Piano Solare
Accademia di Pollicino, Colleatterrato 
Il Gatto con gli Stivali, San Nicolò a Tordino

Ecco le tabelle degli importi delle rette

Fascia oraria

fino a 

 € 10.600,00

da € 10.600,01

a   € 13.000,00

da € 13.000,01

a   € 15.500,00

da € 15.500,01

a   € 20.000,00

da € 20.000,01

a   € 35.000,00

Oltre 

€  35.000,00

7.30/14.30

€  110,00

€  136,00

€  170,00

€  222,00

€  272,00

€ 320,00

7.30/16.30

€  132,00

€  158,00

€  191,00

€  244,00

€  292,00

€ 350,00

7.30/18.30

€  154,00

€  180,00

€  220,00

€  280,00

€  335,00

€ 400,00

 

 

Leave a Comment