La banda della marmotta ha fatto 13: salta il Bancomat di Garrufo, ma stavolta hanno incrociato la vigilanza FOTO

SANT’OMERO – Dopo due settimane di pausa che avevano fatto pensare a un trasferimento della gang fuori provincia, la banda della marmotta stanotte è tornata a colpire. Obiettivo centrato a Garrufo di Sant’Omero, guarda caso anche qui al bancomat della filiale della Banca Popolare di Bari ex Tercas. Come nei casi precedenti, e questo è il tredicesimo da ottobre, anche qui un forte boato, fumo, danni ingenti a tutto lo stabile e filiale chiusa, con i banditi in fuga con un bottino da quantificare. Ma a discapito del numero fortunato raggiunto dagli assalti notturni stavolta la banda ha rischiato grosso: il personale della vigilanza privata, che dall’ultimo colpo a Corropoli è stato messo a presidiare con maggior frequenza di passaggi gli istituti della banca pugliese, è sopraggiunta proprio mentre il bancomat esplodeva. L’incontro con uno dei quattro malviventi, secondo quanto riferito da una guardia giurata, è stato ravvicinato e ha messo fretta al gruppo di ‘bombaroli’. Forse anche per questo è stato lasciato per strada il cassetto delle banconote da 20 euro.
ANCORA UN BOATO CHE HA SVEGLIATO IL CIRCONDARIO. L’esplosione c’è stata verso le 2.30 ed è stata come di consueto fortissima e ha svegliato l’intero circondario. Ma chi si è affacciato per capire cosa fosse accaduto ha visto soltanto fumo e qualcuno allontanarsi. Come da copione. Tutto intorno, danni e macerie e qualche banconota da 20 euro bruciacchiata.
ATM RICARICATO PER IL WEEK END CON 50MILA EURO. Il Bancomat era stato ricaricato, come procedura prevede per il fine settimana, con circa 50mila euro. Adesso bisognerà vedere quanto di questo denaro è stato portato via: all’appello manca infatti il cassetto distributore delle 50 euro.
LA LISTA AGGIORNATA DEI COLPI: SU 13 10 SONO ALLA TERCAS. Ecco la lista aggiornata a stanotte: San Nicolò, Tercas (20 ottobre), Bellante Stazione, Banca dell’Adriatico (29 ottobre), Tortoreto Lido, CariChieti (24 dicembre), Tortoreto Paese, Tercas (24 dicembre), Roseto Campo a Mare, Tercas (9 gennaio), Scerne di Pineto, Tercas (14 gennaio), Cologna Spiaggia, Tercas (20 gennaio), Mosciano Sant’Angelo, Tercas (5 marzo), Pagliare di Morro d’Oro, Tercas (11 marzo), Bellante Stazione, Poste Italiane (2 arile), Teramo viale Crispi, Tercas (8 aprile), Corropoli via Parini, Tercas (15 aprile), Garrufo di Sant’Omero, Tercas (6 maggio).

Leave a Comment