Impresa Sharks nel 'tempio': battuta la Virtus in gara-1 dei quarti (81-92)

BOLOGNA – Una incredibile Visitroseto.it espugna il Pala Dozza (81-92) e si aggiudica il primo round dei quarti di finale, ribaltando il fattore campo. Gli Sharks hanno condotto la partita fin dai primi minuti, riuscendo a contenere l’intensità degli avversari nel primo quarto e allungando sulla doppia cifra di vantaggio prima dell’intervallo lungo. Nel terzo quarto, la Virtus ha premuto sull’acceleratore ed è rientrata fino al -3, ma Fultz e compagni non hanno perso la concentrazione e grazie ai canestri dei monumentali Fultz e Amoroso sono riusciti a portare a casa la partita. Il secondo atto si replica tra 48 ore, nuovamente al Pala Dozza: appuntamento martedì 16 maggio alle ore 20:30, con diretta su Sky Sport.
Ecco lo scout della gara:
Virtus Bologna-Roseto Sharks 81-92 (17-19, 31-44, 55-62)
Virtus: Spissu 16, Umeh 6, Pajola ne, Spzzichini, Ndoja 12, Rosselli 7, Michelori 2, Oxilia ne, Gentile 13, Penna ne, Lawson 24, Bruttini 1 All: Ramagli.
Roseto: Smith 18, Cantarini ne, Piazza 8, Fultz 13, Radonijc 3, Fattori 4, Mei 7, Casagrande 6, Amoroso 18, Sherrod 15  All: Di Paolantonio.
Arbitri: Ursi, Giovannetti, Caforio.
Note: Virtus: 18/38 da 2, 10/25 da 3, 15/26 ai liberi, 32 rimbalzi (9 offensivi), 22 assist, 7 palle perse, 3 palle recuperate. Roseto: 27/40 da 2, 8/21 da 3, 14/15 ai liberi, 34 rimbalzi (8 offensivi), 14 assist, 10 palle perse, 4 palle recuperate.

Leave a Comment