Schianto in via Po, infermiere del 118 in gravi condizioni FOTO VIDEO

TERAMO – Drammatico frontale nel primo pomeriggio lungo via Po, a Teramo. Uno scooter Liberty alla cui guida c’era un 63enne infermiere dell’emergenza 118 del Mazzini, si è schiantato contro un’Alfa che procedeva in senso opposto, in direzione centro, il cui conducente stava svoltando a sinistra per parcheggiare. La manovra dell’autovettura – al vaglio degli agenti della polizia municipale intervenuti per i rilievi – ha chiuso la strada al centauro che nell’urto è stato sbalzato contro l’autovettura e poi contro il parabrezza. Indossava regolarmente il casco e questo gli ha sicuramente salvato la vita: l’impatto è stato talmente violento che gli si è sganciato. I soccorsi sono stati immediati, portati sia dall’automobilista che da altri presenti e testimoni dell’incidente. Il personale sanitario del 118 intervenuto sul posto ha prestato assistenza al 64enne a terra, che nello schianto ha riportato traumi a un arto superiore e al volto. Ferite serie ma che a giudizio dei medici del pronto socorso dell’ospedale di Teramo non metterebbero a rischio la vita del paziente, che è stato poi ricoverato. Sul posto oltre che gli agenti della squadra volante della questura sono intervenuti anche i vigili urbani che adesso lavorano per ricostruire esattamente le responsabilità dell’incidente. 

Leave a Comment