Il Benetton Treviso annuncia l'ingaggio di Riccioni a rinforzare la prima linea

TERAMO – La Benetton Treviso Rugby ha annunciato l’ngaggio per la nuova stagione 2017-2018 del pilone teramano Marco Riccioni, fresco Campione d’Italia con Patarò Calvisano. Riccioni, nato a Teramo nell’ottobre 1997, attualmente impegnato nei mondiali Under 20 in Georgia da capitano della Nazionale italiana, passato attraverso L’Aquila e poi all’Accademia Zonale di Roma “Lorenzo Sebastiani”, e nelle ultime due stagioni a Calvisano dove ha vinto quest’anno il Campionato di Eccellenza, vanta una discreta esperienza internazionale avendo già disputato un mondiale juniores e 2 edizioni del Sei Nazioni.

«L’arrivo di un prospetto molto interessante quale è Marco rinforza la nostra prima linea oltre ad aggiungere competitività in quel ruolo, è ciò che vogliamo che ci sia in tutti i reparti. L’aver disputato da protagonista, sebbene la giovane età, sia i campionati con il Calvisano che le competizioni internazionali alle quali ha preso parte con la Nazionale Under 20 è la prova delle sue notevoli potenzialità – ha detto il direttore sportivo Benetton, Antonio Pavanello». «Sono rimasto sorpreso ma al tempo stesso felice ed onorato della fiducia che la società ha riposto in me – è stato il primo commento di Marco -. Sono pronto a crescere con loro e fare del mio meglio, lavorando duramente per essere all’altezza delle aspettative. Sono entusiasta di poter lavorare vicino ad atleti di grande livello dai quali non potrò far altro che imparare. Non vedo l’ora di incontrare i miei futuri compagni di squadra, sono consapevole che ogni cambiamento porta ad un mutamento di situazioni ed a un rimettersi in discussione, tutto ciò per me rappresenta una nuova sfida, giocare in un campionato così importante sarà uno stimolo a fare sempre meglio». 

Leave a Comment