Lavori al ponte "Stregone": la statale per Ascoli chiude per 6 mesi

CIVITELLA DEL TRONTO – L’Anas comunica che dal prossimo 8 giugno sarà chiusa al traffico la statale 81 Teramo-Ascoli nel tratto del ponte Stregone, nei pressi di Villa Lempa, per consentire proprio  l’avanzamento dei lavori di ammodernamento della infrastruttura.
Modalità e tempi delle limitazioni al transito sono state valutate e condivise preventivamente nell’ambito di diversi incontri tenuti presso la Prefettura di Teramo con i comuni di Teramo, Campli e Civitella del Tronto nonche’ con la Provincia di Teramo e la Polizia Stradale. Il completamento dei lavori è previsto entro il 7 dicembre 2017. 
I percorsi alternativi: verso Ascoli Le autovetture e i mezzi pesanti fino a 10 tonnellate in direzione Ascoli Piceno saranno deviati a Rocche di Civitella sulla SP8 in direzione Civitella del Tronto: raggiunta la rotatoria prima di Civitella dovranno proseguire in direzione Ascoli Piceno, percorrendo la SP14, e rientrare sulla Statale 81 a Villa Passo. I mezzi pesanti superiori a 10 tonnellate e inferiori a 35 dovranno uscire a Rocche di Civitella verso Civitella del Tronto percorrendo la SP8: raggiunta la rotatoria prima di Civitella dovranno proseguire in direzione Sant’Egidio alla Vibrata, percorrere la SP14 fino a raggiungere la SP2, immettersi su detta provinciale in direzione Statale 81 e rientrare sulla 81 a Villa Lempa. Per i mezzi pesanti superiori a 35 tonnellate il percorso alternativo ha inizio sulla SS80, in corrispondenza dell’innesto della SP3 tra San Nicolò a Tordino e Piano D’Accio. I mezzi pesanti dovranno imboccare e percorrere tutta la SP3 in direzione Val Vibrata, proseguire lungo la SP17 fino a Garrufo (comune di Sant’Omero) e, raggiunta la rotatoria nel centro abitato, prendere la SP259 in direzione Sant’Egidio alla Vibrata. Raggiunta la località Paolantonio, immediatamente prima di Sant’Egidio, dovranno proseguire in direzione Civitella del Tronto percorrendo Via Fermi e Via Metella (SP58); raggiunta la SP2 dovranno imboccarla in direzione Statale 81, per rientrare sulla statale in località Villa Lempa.

I percorsi alternativi: verso Teramo. Viceversa, le autovetture e i mezzi pesanti fino a 10 tonnellate in direzione Teramo saranno deviati in località
Villa Passo sulla SP14 in direzione Civitella del Tronto: raggiunta la rotatoria prima di Civitella dovranno proseguire in direzione Teramo, percorrendo la SP8 e rientrare sulla SS81 in località Rocche di Civitella. I mezzi pesanti superiori a 10 tonnellate ed inferiori a 35 saranno deviati in località Villa Lempa sulla SP2 verso Sant’Egidio alla Vibrata. Prima di raggiungere il centro abitato dovranno imboccare la SP14 verso Civitella del Tronto; alla rotatoria prima di Civitella dovranno prendere la SP8 in direzione Teramo, per tornare sulla SS81 in località Rocche di Civitella. I mezzi pesanti superiori a 35 tonnellate dovranno uscire in località Villa Lempa prendendo la SP2 in direzione Sant’Egidio alla Vibrata; prima di raggiungere il centro abitato saranno deviati su Via Metella e Via Fermi (SP58) fino alla località Paolantonio; quindi dovranno proseguire in direzione Teramo lungo la SP259 (fino a Garrufo), la SP17 e la SP3, per raggiungere la SS80 in località Piano d’Accio.

Leave a Comment