Teramo a Spicchi, dopo Stirpe e Piccinini resta anche Comignani

TERAMO – Dopo le conferme del coach Simone Stirpe e di Renato Piccinini, la Teramo a Spicchi mette un altro tassello della nuova squadra, firmando il prolungamento di contratto dell’ala Ernani Comignani. Per la società del presidente Fabio Nardi si tratta di un buon colpo, considerato che la 35enne ala di 2 metri con grande esperienza nei tornei di C e B e che vanta anche una stagione di Lega2 con Chieti, è tra i primi 10 realizzatori della Serie C Silver. E’ molto soddisfatto il giocatore: «Ho accettato subito la proposta di restare a Teramo perché nell’ultima stagione mi sono trovato benissimo con compagni, staff e società – ha detto Comignani -. Qui si lavora bene e c’è voglia di fare. Ora ci aspetta un’altra sfida importante. Dobbiamo confermarci ad alti livelli ma partiamo senza l’handicap del repentino cambio in panchina ad inizio stagione, come capitato lo scorso autunno. E’ stato confermato coach Stirpe e la tendenza societaria è quella di ripartire da quanto di buono fatto nella stagione d’esordio in Serie C Silver. Abbiamo quindi le carte in tavola per fare bene e per provare anche a fare meglio di quest’anno».

Leave a Comment