Difesa della casa e dell'acqua del Gran Sasso: anche questo è il Torneo Antirazzista

TERAMO – Prosegue al campetto dello Smeraldo, la settima edizione del Torneo Antirazzista, organizzato da Azione Antifascista Teramo. Come ogni anno, la manifestazione sportiva non è altro che occasione per ribadire i concetti della lotta al razzismo e all’emarginazione passando attraverso iniziative collaterali agli incontri di calcetto che vanno dai dibattiti a concerti. Quest’anno la scena è dominata dal ricordo di Valerio Giannobile "Culone" per gli amici Antifà, scomparso tragicamente l’8 ottobre scorso e a cui il torneo è dedicato. Proprio il suo ricordo sarà protagonista venerdì, nella giornata dedicata a Valerio con la proezione di un filmato e la presentazione del progetto "Un anno con Culone". Questa sera (ore 20.30) si tratterà il delicato argomento del problema casa a Teramo, con l’intervento dei rappresentanti del movimento cittadino "Lotta per la casa", sulla problematica della situazione degli alloggi in relazione al terremoto. Domani sera (alle 20) dibattito pubblico sul tema "Difendi l’acqua del Gran Sasso".   

Leave a Comment