Un parco giochi per i bambini di Force: è il regalo della Croce Rossa di Roseto

ROSETO – Un nuovo parco giochi in un’area verde di Force, piccolo comune della provincia di Ascoli Piceno duramente colpito dal terremoto: a donarlo è il Comitato di Roseto della Croce Rossa Italiana, che ha promosso una gara di solidarietà per raccogliere i fondi necessari. All’iniziativa hanno poi aderito anche l’associazione “Brianza 3.0 Monza” e il gruppo Facebook “Sei di Monza se…”. Sabato il taglio del nastro del nuovo parco, alla presenza dei presidente della Cri locale, Enrica Colagrande, e dei Comitato dei Sibillini, Valeria Corbelli, una rappresentanza di volontari, e il sindaco di Force, Augusto Curti. Propro a Force i volontari della Cri rosetana, dopo la scossa dello scorso 30 ottobre, hanno trascorso due settimane, entrando in contatto con le famiglie e con i bambini del posto, a cui hanno fornito assistenza e supporto costante. 

All’indomani dell’emergenza terremoto, la Cri di Roseto – il Comitato comprende le unità territoriali di Silvi, Atri e della Val Fino, oltre a quella di Roseto – ha promosso una gara di solidarietà, con una serie di iniziative benefiche destinate a raccogliere risorse per le popolazioni colpite dal sisma. Due, in particolare, quelle che hanno consentito di raccogliere di più: un evento alla discoteca ‘Flash Dance’ di Città Sant’Angelo, con l’esibizione del gruppo ‘Anni ruggenti’; una cena di gala all’hotel ‘Corfù’ di Pineto. Hanno poi aderito alle iniziative benefiche della Cri anche l’associazione “Brianza 3.0 Monza” e il gruppo Facebook “Sei di Monza se…”, che a loro volta hanno avviato raccolte fondi.

Leave a Comment