Studentesse di UniTe sviluppano confetti innovativi: c'è anche quello salato

TERAMO – Due gruppi di studentesse del corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari coordinati dalla docente Paola Pittia, hanno sviluppato nuovi prodotti di confetteria dolci e salati in collaborazione con l’azienda William Di Carlo di Sulmona. L’attività di ricerca e sviluppo è nata all’interno delle attività didattiche del corso tenuto dal visiting professor Sam Saguy, professore emerito della Hebrew University di Gerusalemme (Israele) che ha previsto un percorso formativo innovativo con il coinvolgimento diretto delle aziende e di professionisti del settore delle tecnologie alimentari e delle formulazioni.

Dalla collaborazione tra gli studenti del corso e l’azienda Di Carlo sono stati sviluppati due nuovi prodotti: un confetto dolce (a base di zucchero di canna, frutta disidratata e tè verde) e uno salato (a base di alghe e semi di sesamo), con nuove proprietà qualitative ma soprattutto salutistiche, offrendo nuove opportunità di sviluppo al confetto tradizionale. Questa metodologia didattica verrà riproposta anche per il prossimo anno accademico offrendo così agli studenti opportunità di sviluppo di competenze professionalizzanti e per le aziende la possibilità di collaborare con l’Università in un concetto di “Open innovation” e di sviluppo di innovazione.

Leave a Comment