Angelozzi, un salto triplo che vale il titolo italiano Allievi

TERAMO – C’è un altro campione italiano nella pattuglia degli atleti biancorossi dell’Atletica Gran Sasso Vomano: è Salvatore Angelozzi, che ha centrato il titolo tricolore nel salto triplo ai Campionati Allievi (Under 18) che si stanno disputando a Rieti. Angelozzi della Vomano Gran Sasso, che si presentava alla manifestazione con il miglior risultano italiano stagionale con 14.36, era favorito ma un problema fisico a un piede ne faceva temere la scarsa condizione. E invece il saltatore, sotto lo sguardo attento del preparatore dei salti Claudio Mazzaufo, ha fatto registrare una escalation di misure, dalla terza alla quinta prova, tutte sopra il record. Alla fine ha vinto per appena due centimetri, con 14.95 (contro i 14.93 di Fabio Pagan della Aristide Coin Venezia) che costituisce nuovo primato regionale nel salto triplo.

Leave a Comment