Anche Legnini e Roberti al laboratorio di Giustizia di UniTe

TERAMO – ‘La tratta degli esseri umani: azioni integrate di contrasto e tutela delle vittime’ è il titolo del convegno in programma venerdì, alle 15, nell’Aula Magna dell’Universita’ di Teramo. L’incontro di studi nasce da un’idea dell’Ateneo teramano e della Procura della Repubblica di Teramo, in collaborazione con la Scuola Superiore della Magistratura-Struttura didattica territoriale dell’Aquila e con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo, nell’ambito del Laboratorio Giustizia Teramo. “Il convegno – si legge in una nota – rappresenta il momento culminante dell’attivita’ di ricerca svolta nell’ambito del Tavolo di lavoro ‘I reati multiculturali’, in un’innovativa dimensione di studio integrata, con il coinvolgimento attivo di magistrati, docenti e studenti universitari e di avvocati del Foro di Teramo“. I lavori si apriranno con i saluti del rettore Luciano D’Amico, del preside della Facolta’ di Giurisprudenza Paolo Marchetti, del presidente della Corte di Appello di L’Aquila Fabrizia Francabandera, del procuratore generale presso la Corte d’Appello di L’Aquila Pietro Mennini, del procuratore della Repubblica presso il Tribunale di L’Aquila Michele Renzo, del referente della formazione decentrata della Scuola Superiore della Magistratura Luca Sciarretta e del presidente dell’Ordine degli Avvocati di Teramo Guerino Ambrosini. Il procuratore della Repubblica di Teramo Antonio Guerriero moderera’ gli interventi dei numerosi relatori: Maria Cristina Giannini e Laura Di Filippo, docenti di criminologia all’Universita’ di Teramo; Marco Pierdonati, docente di diritto penale commerciale all’Universita’ di Teramo; Stefano Giovagnoni e Silvia Scamurra, sostituti procuratori della Repubblica di Teramo; David Mancini, sostituto procuratore della Repubblica presso la DDA di L’Aquila; Vincenzo Castelli, presidente della Associazione Onlus "On the Road"; Nicola Pisani, docente di diritto penale all’Universita’ di Teramo. L’incontro si concluderà con gli interventi del vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini e del procuratore nazionale antimafia Franco Roberti che nell’occasione presentera’ il suo libro ‘Il contrario della paura’.

Leave a Comment