Futuro In: «Adesso pensiamo ai problemi della città»

TERAMO – Il giorno dopo la scelta del nuovo esecutivo da parte del sindaco Brucchi, anche Futuro In – tramite il capogruppo Giovan Battista Quitiliani il Coordinatore comunale  della Lista Valerio Pelusi– interviene sullo stallo politico degli ultimi mesi auspicando in una repentina “ripresa di una attività amministrativa nell’interesse della comunità teramana”. «La lista di Futuro In, come noto – scrivono  Quintilliani e Pelusi – ha sottoscritto gli impegni programmatici proposti dal Sindaco alla maggioranza ed, ovviamente, a tali impegni si attiene.
 Auspichiamo che, dopo due mesi trascorsi a discutere del nulla con il conseguente immobilismo politico-amministrativo, ci sia un cambio di passo ed una vera e propria aggressione ai problemi della città a cominciare dalla cura, decoro e manutenzione dell’intero territorio comunale e dalla accelerazione e conclusione dei lavori in corso, in primis quelli del centro città.
 La lista – hanno continuato – esprime vicinanza e gratitudine a Silvio Antonini, che si era reso disponibile fin dal principio ad un passo indietro in favore di una prosecuzione serena e produttiva della consiliatura, nella certezza che il suo apporto potrà essere valorizzato nuovamente in futuro».

Leave a Comment