Divieto di avvicinamento alla ex per lo stalker

ALBA ADRIATICA – Un divieto di avvicinamento alla sua ex è stato notificato dai carabinieri della stazione di Martinsicuro, in esecuzione della disposizione del gip del tribunale di Teramo Roberto Veneziano, a un 54enne del posto. E’ la conseguenza di una iniziativa penale per stalker avviata dal pm Greta Aloisi, per fatti che si sono verificati dallo scorso mese di febbraio. Secondo la procura l’uomo, che non si era rassegnato alla conclusione della relazione con una 36enne, l’aveva più volte minacciatra arrivando anche alll’aggresione fisica: clpita con calci e pugni, e poi vessata con sms e telefonate moleste anche nel pieno della notte. In un caso si era finto carabinieri e aveva telefonato sul posto di lavoro della donna, soltanto per sincerarsi se stesse lavorando. Adesso in base a questo provvedimento non dovrà avvicinarsi alla donna, nè all’abitazione nè al luogo di lavoro.

Leave a Comment