E' Campanile il nuovo allenatore della Virtus San Nicolò Teramo

TERAMO – Luca Campanile è il nuovo allenatore della Virtus San Nicolò Teramo. Un ingaggio che ha trovato la piena disponibilità del Cologna calcio del presidente Marco D’Emilio, società nella quale Campanile si è formato, e con cui era contrattualizzato. Nato a Viareggio nel 1974 il neo mister biancazzurro ha avuto una carriera importante come calciatore ricoprendo il ruolo di centrocampista con Lucchese in serie B, Arezzo, Gela, Sora (ben 5 stagioni) Taranto, Cavese e Virtus Entella le squadre con le quali ha giocato tra serie C1 e C2. In Abruzzo, invece, Campanile è stato per ben tre annate a Giulianova ma ha vestito anche le maglie di Pro Vasto, Celano, Rosetana, Sulmona, Paterno e Cologna prima di chiudere la carriera agonistica ed intraprendere, proprio con la società adriatica, il suo percorso da allenatore. A Cologna il neo allenatore del San Nicolò è rimasto per ben tre anni conquistando risultati lusinghieri sia a livello giovanile che in prima squadra nel campionato di Promozione Abruzzese.  

«E’ stata una piacevole sorpresa – le sue prime parole – la chiamata del San Nicolò è stata inaspettata anche perché ero in procinto di iniziare un’altra stagione a Cologna, una possibilità irrinunciabile e per questo ringrazio lo stesso Cologna che mi ha permesso di fare questo passo importante per il mio futuro. Ringrazio altresì il San Nicolò che ha voluto investire su di me. Mi presento al campionato di serie D per la prima volta ma con tanta voglia, impegno e spero di ripagare la fiducia. A Cologna ho vissuto tre anni importanti che mi hanno permesso di crescere, lavorando molto con i giovani. Ora arrivo a San Nicolò in una società ambiziosa, che ha fatto sempre molto bene in questi anni ottenendo risultati in crescendo. Chi mi ha preceduto ha dimostrato di essere molto valido e mi auguro di ripercorrere il suo cammino».

Soddisfatto della scelta il presidente della Virtus San Nicolò Teramo, Salvatore Di Giovanni. «Mi ha colpito sin da subito il suo entusiasmo e la grande voglia di lavorare. Una decisione ponderata e presa, di comune accordo, con il Direttore Generale Alfredo Natali ed il Direttore Sportivo, Stefano De Angelis. Potrebbe sembrare una scommessa da parte nostra visto che Luca Campanile arriva dal campionato di Promozione ma sono certo che farà bene perché ha tanta voglia di arrivare. Dopo l’arrivo del nuovo Direttore Sportivo ecco un altro importante tassello per iniziare un nuovo corso. A nome della società tutta, faccio al neo allenatore, un grosso in bocca al lupo in vista della nuova stagione».

Leave a Comment