Dodicenne precipita dal balcone senza ringhiera per raccogliere un pallone

MOSCIANO – Vengono considerate serie le condizioni della 12enne che ieri pomeriggio verso le 19, a Ripoli di Mosciano, è caduto da un’altezza di circa 5 metri dal balcone di un’abitazione di casa. L’adolescente ha riportato diverse fratture, tra le quali quelle di due vertebre lombari e di una gamba che nell’impatto ha subìto una pluriframmentazione La dinamica è ancora da chiarire ed è al vaglio dei carabinieri. Sembra che il 12enne sia precipitato da un balcone sprovvisto di ringhiera per rincorrere un pallone con cui stava giocando. Evidentemente non è riuscito a fermare la sua corsa ed è caduto nel vuoto. E’ stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e trasferito in ospedale, dove è stato preso in cura dai sanitari che l’hanno sottoposto a un delicatato intervento di ricostruzione ossea, per la frattura alla gamba e tengono sotto stretto controllo l’evolversi delle lesioni vertebrali anche se al momento non si registrano conseguenze alla motilità delle gambe.

Leave a Comment