Crognaleto: la condotta Ruzzo è in rovina e il sindaco chiede sgravi per le utenze

CROGNALETO – Il sindaco di Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo, scrive alla Ruzzo reti e chiede di adpttare una soluzione definitiva per il ripristino della sorgente di Cesa Grande che da tempo crea disagi alla popolazione della zona Cona nella frazione di Tottea, ma soprattutto chiede al gestore l’applicazione di uno sgravio economico per le utenze interessate e che non usufruiscono dell’acqua a fini potabili. D’Alonzo sottolinea come dal mese di febbraio si era concordato con i tecnici della Ruzzo reti la necessità del ripristino integrale della condotta Cesa Grande e della presa dell’opera, considerato il persistere delle difficoltà sulla rete, dovute alla vetustà dell’impianto nonché all’ammaloramento della presa di opera.

Leave a Comment