Mastromauro 'aggiorna' l'esecutivo con tre volti nuovi: «Creato un vstito su misura»

GIULIANOVA – Tre volti nuovi nella giunta di Francesco Mastromauro a Giulianova. Sono queli degli esponenti Pd Fabrice Ruffini e Cristina Canzanese, e del rappresentante di ‘Articolo 1’ Gian Luigi Core. Confermati invece la vicesindaco Nausicaa Cameli (Articolo 1) con le deleghe alle Politiche sociali, cultura, sport e Pubblica Istruzione, e Fabio Ruffini (Pd), assessore alla pianificazione urbanistica, edilizia privata, ambiente e demanio marittimo e fluviale. Per i nuovi entrati in esecutivo, Mastromauro ha riservato la delega alle Manifestazioni, Turismo, Attività produttive e Mobilità e traffico cittadino a Fabrice Ruffini, Personale, Urp, organizzazione uffici ed edilizia residenziale pubblica alla Canzanese, lavori pubblici, manutenzioni, verde pubblico servizi e infrastrutture portuali e mercato ittico a Core. Jurghens Cartone è stato confermato presidente del Consiglio.
Il sindaco ha invece tenuto per sé le deleghe al Bilancio ed al Rapporto con le partecipate del Comune.
«Una nuova squadra – ha spiegato Mastromauro – composta da persone di capacità, alcune rodate ed altre allo loro prima esperienza assessorile, con le quali portare a compimento il programma di fine mandato, per il quale esiste la copertura finanziaria, dopo aver realizzato nel corso di questi anni tantissimi dei progetti inclusi in Giulianova 2020. Adesso è stato creato un vestito su misura. Ringazio Civicamente per la conferma dell’appogio incondizionato esterno».

Leave a Comment