Giovane ubriaco percorre 30 chilometri contromano sull'A14

PESCARA – Tragedia sfiorata la notte scorsa, intorno alle tre, sull’autostrada A14 dove un giovane di Giulianova ha percorso contromano una trentina di chilometri, dal casello di Ortona fino a Pescara Nord. Diverse le chiamate alla polizia da parte degli automobilisti in transito per segnalare l’auto che procedeva sulla carreggiata sbagliata; fortunatamente, anche per il traffico scarso, non ci sono stati incidenti. Il giovane è stato poi fermato dagli agenti della Polstrada di Pescara e dopo i controlli è risultato positivo all’alcol test. Per il giovane scatterà la denuncia con il ritiro di patente.

Leave a Comment