Colpito di striscio dal treno, voleva farsi travolgere

BELLANTE – Il treno per fortuna l’ha soltanto urtato, provocandogli delle forti contusioni ad una spalla e ad un fianco, ma a quest’ora poteva essere morto. Agli investigatori e al personale del treno ha raccontato che voleva farsi travolgere ma di averci ripensato. Il protagonista di questo gesto è un uomo di 57 anni, che in serata, poco prima delle 22, è stato colpito di striscio dal treno locale Giulianova-Teramo all’altezza di Bellante stazione. Il conducente del treno si è accorto della sua presenza sui binari, ha azionato i sistemi di emergenza e poi bloccato il convoglio, ma per fortuna l’uomo non aveva riportato gravi conseguenze dall’impstto con il treno. Il 57enne è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasferito in ospedale per le medicazioni.

Leave a Comment