I gonfalonI e tanti amici ai funerali dell'ultimo partigiano FOTO

TERAMO – Una folla di intimi, i gonfaloni della Provincia (accompagnato dal consigliere Albersto Covelli con la fascia azzurra), dell’Anpi e della Fratellanza Artigiana, gli amici desll’esperienza politica, dell’associazionismo e di Teramo Nostra: al Cuore Immacolato l’addio Mario De De Nigris, ultimo parstigiano della Resistenza teramana, comandante ed esponente di spicco dell’Anpi, per anni presidente della Fratellanza artigiana, promotore del Paliotto d’oro per i teramani illustri e pittore fra i più noti del panorama abruzzese. «Nel 2007 – ha ricordato oggi la Provincia di Teramo – l’Ente in collaborazione con la Biblioteca Delfico realizzò un catalogo antologico delle sue opere che fu presentato dal critico Cosimo Savastano». «Ci stringiamo attorno ai suoi cari con affetto – ha detto il presidente Renzo Di Sabatino -: ci lascia un uomo buono e saggio che con il suo impegno civile e la sua statura intellettuale ha fatto molto per la comunità spendendosi con generosità in molto settori della vita».

Leave a Comment