Villa comunale, operazione topo fallita

TERAMO – Ad una settimana dalla maxi derattizzazione da parte della Teramo Ambiente e del Comune, sembra proprio che l’operazione topo alla Villa comunale sia fallita. Già da qualche giorno, infatti, i toponi sono stati avvistati mentre scorrazzavano per il parco cittadino, infestando l’isoletta delle anatre e le aiuole del giardino. Complici della proliferazione dei maxi roditori sono i rifiuti abbandonati dagli incivili di turno e le briciole di pane lasciate cadere dai frequentatori abituali del giardino cittadino per nutrire le anatre che abitano lo storico laghetto. Al di là delle responsabilità, la presenza dei topi (portatori tra le altre cose di malattie potenzialmente mortali) alla Villa comunale continua a destare preoccupazione, anche perché è risaputo che una volta trovato l’habitat favorevole questi animali sono difficili da eliminare. Una cosa è certa: da qualche tempo a questa parte la Villa comunale, da sempre luogo di ritrovo di bambini teramani, si è trasformata in un vero e proprio luna park per i topi.

Leave a Comment