Due alpinisti soccorsi da 118 e Cnsas sull'Anticima del Paretone

PIETRACAMELA – Delicata operazione di soccorso quella compiuta oggi pomeriggio dagli equipaggi congiunti del 118 e del Corpo Nazionale di soccorso alpino della stazione di Teramo, sull’Anticima del Paretone del Gran Sasso d’Italia. Alle 15 è scattato l’allarme per due giovani alpinisti abruzzesi, uno dei quali era stato colpito e ferito a un piede dalla caduta di una roccia. Sono stati loro stessi a chiedere aiuto con il cellulare. L’eliambulanza del 118 dell’Aquila ha raggiunto la quota di circa 2.850 metri e qui ha calato i due tecnici dell’elisoccorso del Cnsa che hanno recuperato in parete i due giovani (il ferito è un 33enne di Loreto Aprutino, l’altro di Penne è illeso). L’elicottero li ha poi verricellati da una sosta e portati fino ai Prati di Tivo, da dove i due hanno proseguito in ambulanza per l’ospedale di Teramo.

Leave a Comment