Attraversa i binari al passaggio della 'littorina': anziano colpito di striscio

TERAMO – Un’altra tragedia sfiorata lungo la linea ferroviaria Teramo-Giulianova: come avvenuto una decina di giorni fa nei pressi di Bellante, stavolta a Cartecchio un uomo, mentre attraversava i binari al passaggio a livello, è stato sfiorato dal treno in corsa. L’ennesimo incidente si è verificato poco prima delle 8.30. Un anziano, l’84enne P.P., con grave imprudenza ma forse in stato confusionale, non si è curato delle sbarre del passaggio a livello abbassate per permettere il passaggio del convoglio passeggeri, ed ha attraversato i binari proprio mentre sopraggiungeva la ‘littorina’. Per fortuna l’urto non è stato violento perchè il macchinista è riuscito a frenare in tempo e l’investmento si è verificato proprio quando l’uomo era ancora al ciglio della strada ferrata. E’ stato soccorso da alcuni automobilisti e con un’ambulanza del 118 è stato trasferito al pronto soccorso del Mazzini: lamenta dolori e qualche escoriazione a una gamba ma le sue condizioni per fortuna sono buone. Un episodio analogo si era verificato lo scorso 13 luglio a Bellante: in quel caso però un 57enne aveva dichiarato di essere finito volontariamente sotto al treno. Era stato colpito anche lui di striscio e non aveva riportato ferite gravi.

Leave a Comment