Tre volontari della Diocesi in Etiopia per realizzare un'aula per bambini

TERAMO – Tre volontari della Diocesi di Teramo e Atri sono da oggi in Etiopia, e vi resteranno fino all’8 agosto, nell’eparchia di Bahr Dar-Dessié, per collaborare alla realizzazione di un’aula per i bambini di un villaggio della popolazione Gumuz, denominato Banosh. Il progetto coinvolge altre realtà diocesane italiane e scaturisce dall’iniziativa della Pastorale universitaria della diocesi di Benevento, in collaborazione con il vescovo etiope Lesanu-Christos Matheos, che va avanti da 8 anni. La Diocesi teramana ha organizzato di recente una raccolta fondi attraverso una cena di beneficenza a Guardia Vomano, con la partecipazione del vescovo di Teramo-Atri, monsignor Michele Seccia, e degli organizzatori della missione, don Paolo Scarafoni e Filomena Rizzo, della diocesi di Benevento. I volontari teramani in Etiopia sono Concetta Micolucci di Guardia Vomano, e i seminaristi Giuseppe Pesce e Paolo Di Mattia.

Leave a Comment