Viale Orsini, a fine mese si chiudono i lavori

GIULIANOVA – Termineranno a fine mese i lavori della massicciata di viale Orsini inclusi nella seconda tranche, tra via Ospizio Marino e via Ancona, avviati il 29 giugno scorso. Lo rendono noto il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore Gianluigi Core. Analogamente a quanto fatto per il tratto precedente, da via Gasbarrini all’Ospizio Marino, l’impresa ha proceduto alla demolizione del manto esistente e quindi alla bonifica del sottofondo mediante il taglio delle radici dei pini così da eliminare le cunette e gli avvallamenti creati dagli apparati radicali delle piante che avevano sollevato anche di oltre 30 centimetri, in più punti, il manto stradale con enormi disagi alla circolazione. «Si è reso necessario abbattere sei pini perché particolarmente instabili e quindi pericolosi – ha detto Mastromauro -. Una misura a tutela quindi della sicurezza, avallata dal consulente agronomo in accordo con la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio. Ricordo che i pini da eliminare erano originariamente 13, dunque nel abbiamo salvati 7».

Leave a Comment