Due rapine in un giorno: all'ufficio postale di Scerne e alla Banca Picena Truentina ad Alba

PINETO – Due rapine in una giornata in provincia di Teramo. La prima è stata messa a segno all’ufficio postale di Scerne di Pineto, poco dopo le 10, la seconda nel pomeriggio verso le 16, alla filiale di Alba Adriatica della Banca Picena Truentina. In entrambi i casi hano agito due malviventi, entrambi a volto coperto. A Scerne impugnavano due pistole e con questa hanno minacciato i dipendenti, facendosi consegnare un bottino di poche migliaia di euro, prima di fuggire. Ad Alba Adriatica, i due banditi avevano in mano due cacciavite in questo caso li hanno puntati alla vicedirettrice e alla cassiera, facendosi consegnare circa 3.500 euro contenuti nelle casse. In tutti e due i casi i rapinatori sono fuggiti a piedi, forse in direzione di un complice che li aspettava in macchina. Indagano i carabinieri delle compagnie di Alba Adriatica e di Giulianova con i colleghi delle stazioni di Pineto e di Alba.

Leave a Comment