Il Frecciabianca con 350 passeggeri fermo a Giulianova. Non c'è corrente, ferrovia Adriatica bloccata nei due sensi

GIULIANOVA – Circolazione interrotta sulla ferrovia adriatica, in entrambe le direzioni, dalle 15:40, a causa di un guasto alla linea di alimentazione elettrica dei treni, avvenuto a Giulianova. Il Frecciabianca 8889 Milano-Taranto, è rimasto fermo in stazione a Giulianova con 350 persone a bordo, mentre i tecnici di Rfi cercavano di  risolvere il problema e fino all’arrivo della locomotiva di soccorso per il Frecciabianca 8889 Milano-Taranto rimasto bloccato: i passeggeri sono stati trasbordati sul Frecciabianca 8815 e a Bari hanno proseguito su bus sostitutivi. Ritardi di due ore e mezza per 8 Frecce, dieci regionali e quattro Intercity; tre i regionali cancellati e dieci quelli limitat. Solo due ore dopo, alle 17:44, è stata attivata la circolazione a binario unico tra Roseto e Porto d’Ascoli, mentre la situazione è tornata regolare in tarda serata.

Leave a Comment