Aggredita e rapinata da due motociclisti la titolare del bar dell'area di servizio di Tortoreto: bottino 20mila euro

TORTORETO – Aggredita e rapinata dell’incasso la titolare del bar dell’autogrill dell’area di servizio sull’A14 a Tortoreto. E’ successo oggi nel primo pomeriggio. La donna, C.N. di 52 anni di Tortoreto, da poco uscita dal parcheggio sul retro dell’autogrill, lungo la provincial che collega Tortoreto Paese al Lido è stata affiancata da una moto di grossa cilindrata a bordo della quale c’erano due giovani con casco integrale che l’hanno costretta a fermare l’auto. Secondo il racconto della donna, una volta fatta scendere, è stata colpita alla testa forse con il calcio di una pistola e derubata della borsa ch conteneva all’incirca poco più di 20mila euro. I due sono fuggiti con la motocicletta, lasciandola a terra tramortita. E stata trovata coì da alcuni automobilisti di passaggio che hannmo chiesto l’intervento del 118. La donna è stata giudicata guaribile in una decina di giorni dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Val Vibrata. Sull’episodio indagano i carabinieri del nucleo operativo di Alba e della stazione di Tortoreto.

Leave a Comment