Arriva il Canadair, spento il rogo di Valle Castellana. Bruciati 17 ettari FOTO

VALLE CASTELLANA – In queste ore i vigili del fuoco del Comando di Teramo hanno concluso l’intervento per incendio boschivo e di sterpaglia, in località Piano Maggiore di Valle Castellana. Durante tutta la notte è stato mantenuto un presidio, con una squadra dei vigili del fuoco che ha effettuato diverse operazioni di bonifica e controllato tutta l’ampia ed impervia zona interessata dall’incendio, per evitare che lo stesso potesse tornare ad espandersi. Già alle prime luci del giorno sono stati inviati sul posto un Direttore delle operazioni di spegnimento e un Canadair dei vigili del fuoco, che ha effettuato numerosi lanci di acqua e schiuma ritardante, fino ad estinguere completamente l’incendio. Sul posto restano due squadre della Protezione Civile, con il compito di controllare la zona incendiata e segnalare ogni eventuale riaccensione di piccoli focolai. L’incendio ha bruciato circa 17 ettari di sterpaglia e boscaglia e si è avvicinato pericolosamente alla Chiesa di San Pietro di Piano Maggiore e ad alcune abitazioni della frazione, per poi estendersi anche alla vicina frazione di Macchia da Borea.

Leave a Comment