Controlli antidroga della polizia: denunciati due nigeriani, avevano marijuana

ALBA ADRIATICA – Nella giornata di ieri il personale di una volante della questura di Teramo, nel corso di servizi di prevenzione e controllo del territorio, ha fermato per contolli, sul lungomare Marconi, tre cittadini di nazionalità nigeriana tra i 23  i 30 anni, uno dei quali gettava a terra un oggetto alla vista degli agenti. Si tratta di un calzino che nascondeva 5 involucri di cellophane con marijuan, per un peso totale di circa 10 grammi. I tre venivano quindi sottoposti a perquisizione personale presso il presidio della Polizia di Stato sito nel Comando di Polizia Municipale di Alba: sono stati rinvenuti addosso ad un altro dei tre stranieri, altri 8 involucri di cellophane contenenti una decina di grammi di marijuana e la somma di 400,00 euro in contanti, in banconote di diverso taglio. I due nigeriani, regolari, sono stati denunciati a piede libero per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Leave a Comment