Colpo con l'esplosivo (18esimo) senza bottino alla Tercas di Mosciano FOTO

MOSCIANO – Dopo quasi un mese di pausa torn a colpire la banda che utilizza l’esplosivo per assaltare il bancomat delle banche. Stanotte alle 4 la banda è entrata in azione alla filiale della Tercas di Mosciano Sant’Angelo, nei pressi del casello dell’autostrada A14. E’ il 18esimo colpo della banda, il 13esimo a una filiale Tercas oggi Banca Popolare di Bari. Il furto non ha fruttato bottino perché i malviventi sono stati costretti a fuggire per una causa al momento sconosciuta. Sul posto hanno lasciato la solita situazione: macerie del distributore automatico e della muratura della filiale che ha riportato notevoli danni dall’azione con l’esplosiv. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Giulianova diretti dal maggiore Domenico Calore che cercano di identificare gli autori anche dalle immagini degli impianti di video sorveglianza della zona.

Leave a Comment