'Gabriellino' riprova la traversata in pattino da Sebenico a Giulianova per dedicarla a Falcone

GIULIANOVA – Sfiderà ancora una volta il Mare Adriatico questa volta in ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, nel venticinquesimo anniversario delLe stragi mafiose. Protagonista della traversata in pattino da Sibenik (Croazia) a Giulianova (Teramo) sarà Fioravante ‘Gabriellino’ Palestini, 71enne giuliese, meglio conosciuto come "l’uomo Plasmon". La presentazione della traversata che si svolgerà sabato 26 agosto, appena le
condizioni del mare lo permetteranno è stata fatta a apescara in Consiglio regionale. «Ho conosciuto Giovanni
Falcone quando ero in Egitto quando ero detenuto lì. Era una persona splendida che mi ha veramente aiutato a capire il futuro. Per questo non lo dimenticherò mai e per questo che ho deciso di dedicargli questa traversata che arriva nel venticinquesimo della sua scomparsa». Palestini non ha nascosto le difficoltà della traversata: «È una impresa, ma con allenamento, volontà e determinazione si può fare, grazie all’aiuto e alla collaborazione di tanti amici, fra cui Paolo Clementoni, che sarà con me sul pattino».

Leave a Comment