Il fuoco minaccia le case a Costumi di Torricella e a Colleminuccio

TERAMO – Il Comando dei vigili del fuoco di Teramo, nella giornata di oggi ha operato su due incendi di sterpaglie.
Il primo si è sviluppato durante la mattinata, a Costumi di Torricella Sicura. Sono state inviate sul posto due squadre di 10 unità operative, con due autopompe e un fuoristrada con modulo antincendio. La rapidità dell’azione di spegnimento, a cui ha partecipato una squadra AIB della Protezione Civile di Torricella Sicura, ha impedito che le fiamme potessero raggiungere un’abitazione nelle vicinanze. Le operazioni di intervento si sono concluse con la bonifica dell’area incendiata, che ha una superficie di circa 2.000 metri quadrati. Sul posto era presente anche il Sindaco di Torricella, Daniele Palumbi.
Nel pomeriggio si è sviluppato un altro incendio in località Colleminuccio di Teramo. Qui, l’area percorsa dalle fiamme presenta una superficie di circa 4.000 metri quadrati. I vigili del fuoco sono intervenuti con due squadre per un totale di 10 uomini, che hanno operato impiegando due autopompe e due mezzi fuoristrada con moduli antincendio. I vigili del fuoco si sono posti inizialmente a protezione di alcune abitazioni, impedendo che fossero raggiunte dalle fiamme, per poi procedere al completo spegnimento delle fiamme e alla bonifica dell’area incendiata.
Inoltre dalle prima ore della mattina un DOS (Direttore delle Operazioni di Spegnimento) del Comando dei vigili del fuoco del Teramo, sta coordinando alcune squadre AIB della Protezione Civile, che operano per la bonifica dell’area incendiata nella zona di Magnanella di Teramo, nei pressi del Rifugio delle Aquile. Nel pomeriggio si sono riattivati alcuni focolai, per cui si è reso necessario l’intervento di un elicottero del Nucleo dei vigili del fuoco di Pescara, che da poco ha raggiunto la zona e sta effettuando i primi lanci.
Poco dopo le 18, una squadra di vigili del fuoco di Teramo, sta intervenendo in località Rupo, per un incendio di sterpaglie. Sul posto, oltre alla squadra dei vigili del fuoco, che opera con un autobotte e un fuoristrada con modulo antincendio, è giunto anche un elicottero che sta effettuando alcuni lanci di acqua. Al momento l’ncendio è sotto controllo, anche se non completamente estinto.

Leave a Comment