E' gravissimo il volontario ferito nell'incendio sul monte Morrone

L’AQUILA – È ricoverato in prognosi riservata al reparto di Rianimazione dell’ospedale ‘San Salvatore dell’Aquila il volontario 30enne della Protezione civile, originario di Pettorano sul Gizio, che si è ferito ieri pomeriggio mentre era intento allo spegnimento dell’incendio sul Monte Morrone, che da dieci giorni sta interessando la Valle Peligna. L’incidente è avvenuto nella zona di Passo San Leonardo, in altura, nel territorio comunale di Pacentro. L’uomo ha riportato un grave trauma cranico e facciale. Le sue condizioni sono apparse subito gravi tanto che è stato necessario il trasferimento dall’ospedale di Sulmona a quello dell’Aquila. Secondo una prima ricostruzione l’uomo sarebbe stato colpito da un grosso sasso che si sarebbe staccato da un albero andato distrutto dalle fiamme.

Leave a Comment