Aquilotti Teramo, il nuovo modello di scuola calcio

TERAMO – Partirà il 6 settembre, sul camppo di Colleatterrato, l’innovativa esperienza della scuola calcio “Aquilotti rossoblu” di Teramo, presieduta da Enzo Marinelli. L’iniziativa, che intende coniugare sport, educazione e socializzazione, trae spunto dalla consolidata e qualificata esperienza di appassionati ed esperti di calcio, integrata dal prezioso ed innovativo contributo di specialisti in scienze umane. «Vogliamo sviluppare un innovativo modello di scuola calcio, almeno a livello locale – dice Claudio Belfiore, responsabile tecnico della scuola calcio -, coniugando l’educazione allo sport del calcio con la crescita sociale e individuale dei nostri piccoli calciatori». «La novità della proposta – aggiunge Anna Maria Nigrelli, team manager – nell’attivazione complementare di progetti socio-relazionali, In applicazione di precise linee pedagogiche ed educative. Infine, l’altra grande novità dell’Aquilotti Teramo, è rappresentata dalla volontà di accogliere ed integrare anche le giovani atlete». La scuola calcio è aperta a tutte le bambine e i bambini degli anni dal 2005 al 2012 (5 anni compiuti), che saranno seguiti dai tecnici Claudio, Alberto, Pierpaolo, Enrico, Alessandro e Fabio.

Leave a Comment