Il Teramo ingaggia due attaccanti 21enni: ecco Soumarè e Mancini

TERAMO – Il Teramo ha reso noto di aver perfezionato l’ingaggio di due attaccanti esterni, entrambi classe 1996.
Dall’Avellino, a titolo temporaneo per un anno, arriva Mohamed Soumarè, doppio passaporto guineano e belga, formatosi nelle giovanili dell’Anderlecht, prima di trasferirsi all’Avellino in B per tre stagioni (qui ha giocato 37 partite) intervallate da una breve parentesi con il Melfi in Lega Pro, dove ha segnato anche due reti.""
È stato acquisito, a titolo definitivo, Andrea Mancini, abruzzese di origine, che ha firmato un contratto biennale. Mancini può già vantare l’esordio in Serie A con la maglia del Pescara nel 2013 nel match contro il Milan, oltre alle esperienze in Lega Pro, nelle ultime due stagioni, con L’Aquila, Santarcangelo e Ancona.
Soumarè e Mancini avevano già sostenuto le visite mediche con i club di provenienza ed hanno subito fatto la conoscenza dei loro nuovi compagni di squadra durante l’allenamento pomeridiano.

Leave a Comment