Il sindaco di Pietracamela: «Non c'è nessuna richiesta del Franchetti in giacenza»

PIETRACAMELA – La bolla come una "fake new", frutto di un "cortocircuito informativo", il sindaco di Pietracamela, Michele Petraccia, la notizia del Rifugio Franchetti alle prese con una battaglia buroccratica per il rinnovo della licenza d’esercizio e che per questo ha chiuso i battenti. «Non c’è nessuna richiesta di licenza di esercizio relativa al rifugio Franchetti in giacenza presso gli uffici del Comune di Pietracamela – sottolinea il primo cittadino -. Ad oggi non è stata depositata nessuna istanza in merito, è quindi clamorosamente infondata la notizia che mette in correlazione la chiusura del rifugio con una inadempienza dell’Amministrazione a guida del sottoscritto che anzi sta garantendo già il massimo impegno e disponibilità per risolvere l’annosa vicenda in collaborazione con il gestore della struttura». La notizia era circolata ieri per l’iniziativa del deputato di Artiolo 1, Gianni Melilla, che ha presentato una interrogazione al ministro dell’Ambiente, Galletti.

Leave a Comment