La città degli incivili 1/ Via Stazio, la strada è diventata ricettacolo di rifiuti

TERAMO – Il degrado di una città si misura non solo dall’attenzione che i suoi amministratori le rivolgono ma soprattutto dal quella dei loro cittadini. E certo la via Stazio di questi giorni dimostra che a Teramo, probabilmente non ci sono nè l’una nè l’altra. Perchè il ricettacolo di rifiuti fotorafato da una residente è eloquente, e dimotra che non è roba di un giorno: in un angolo nemmeno tanto nascosto della città, ma sulla strada di accesso a piazza del Carmine c’è chi sceglie di lasciare il rifiuto  organico, come se la raccolta differenziata non esistesse. Ma come giustamente fa notare qualche altro lettore, con i post di Facebook, gli incivili esistono e sono invogliati anche dal fatto che chi ha la responsabilità della pulizia, non si cura di rimuovere i rfiuti, con la conseguenza che quei siti diventano luogo abituale di abbandono. Chissà quanto rimarranno lì?

Leave a Comment