Arrestato insospettabile impiegato coltivava piante di marijuana in casa

GIULIANOVA – I carabinieri della stazione di Roseto, nel primo pomeriggio di ieri, hanno arrestato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 59enne del posto. Gli uomini dell’Arma hanno fatto irruzione nell’appartamento dell’insospettabile impiegato. Nel corso della perquisizione hanno rinvenuto e sequestrato 4 piante di cannabis indica dell’altezza di circa 1 metro e mezzo, 40 grammi della stessa sostanza già pronta per essere confezionata (foglie essiccate), nonché materiale per la coltivazione ed il confezionamento della droga. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari.

Leave a Comment