Hatria: l'assemblea vara un altro pacchetto di 32 ore di sciopero in attesa del Tavolo ministeriale

TERAMO – Assemblea permanente domani e domenica, e poi ancora 32 ore di sciopero da lunedì fino a giovedì quando si terrà un’altra assemblea dei lavoratori. All’Hatria i dipendenti non mollano e mantengono un ferreo atteggiamento di solidarietà nei confronti dei 55 colleghi che il fondo americano Cobe Capital, proprietario dell’azienda, vuole licenziare. Il nuovo pacchetto di iniziative è stato deciso dall’assemblea riunitai oggi nel presidio organizzato dinanzi allo stabilimento di Sant’Atto. A pesare su questa decisione è stata l’alrettanto intransigente scelta della multinazionale di non accogliere la richiesta di congelare i licenziamenti fino al 25 ottobre, data di convocazionbe del Tavolo al Ministero dello Sviluppo Economico.

Leave a Comment