Lutto all'ufficio tecnico del Comune, dipendente muore a 58 anni

TERAMO – Ha destato stupore e tanta commozione la scomparsa improvvisa, per un attacco cardiaco, di Luigi Rastelli, conosciutissimo e apprezzato dipendente comunale, in servizio al V settore Ufficio Tecnico, nel palazzo di PIazza Martiri della Libertà, a Teramo. La notizia si era sparsa nella notte tra pochi intimi amici e famigliari: Luigi aveva avuto un arresto cardiaco in serata e i tentativi di rianimarlo sono stati vani. Ma nella mattinata di oggi, soprattutto negli ambienti comunali dove era molto conosciuto, la notizia è circolata nella sua drammaticità e l’affissione dei manifesti funebri ha confermato purtroppo la brutta notizia. Luigi Rastelli, che aveva 58 anni, lascia la moglie Rosanna, il figlio Luciano e la madre Anna Maria. I funerali saranno celerati nella chiesa della Madonna della Cona, domattina alle 9:30.

Leave a Comment