L'odore dell'inchiostro, il regalo della Delfico al contemporaneo Ponziani

TERAMO – Venerdì prossimo nella Sala Polifunzionale a Teramo (ore 18), si terrà la presentazione del volume “L’odore dell’inchiostro. Scritti in onore di Luigi Ponziani”, volume collettaneo concepito dall’Associazione Amici della Delfico all’indomani del pensionamento di Luigi Ponziani, che fu direttore della Biblioteca Delfico dal 1999 al 2015, quale sentito atto di gratitudine e affettuoso omaggio a un personaggio della cultura teramana dei nostri tempi. Il volume accoglie i contributi di Luciano Artese, Gianpiero Castellucci, Ottavio Di Stanislao, Fausto Eugeni, Anna Maria Ioannoni Fiore, Giorgio Palmieri, Berardo Pio, Marisa Profeta de Giorgio, Roberto Ricci e Marcello Sgattoni. Le note bio-bibliografiche sono a cura di Nadia Di Luzio e Silvana Di Silvestre. Con i suoi scritti, Luigi Ponziani, studioso, storico, bibliografo e bibliotecario ha dato contributi fondamentali alla storia civile e culturale regionale dell’Otto-Novecento e alla storia del Fascismo e della Resistenza. Ponziani ha sviluppato, inoltre, tematiche quali la produzione tipografica e editoriale abruzzese, la tradizione bibliografica e documentaria del Regno e della nostra regione con il complesso intreccio di relazioni tra editori, letterati, libri e lettori. Altrettanto importanti e significativi sono gli scritti che riguardano le vicende politiche, sociali e urbanistiche della città di Teramo.

Leave a Comment