Ricoverato in ortopedia, vende stupefacenti sotto gli occhi di due agenti fuori servizio

GIULIANOVA – Nonostante fosse ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Giulianova, riceveva clienti per veere le dosi di stupefacente. Se ne sono accorti due agenti del distaccamento di Polizia stradale di Giulianova, che liberi dal servizio si trovavano lì per una visita ad un amico. Hanno notato il 40enne di Mosciano confabulare e scambiarsi qualcosa con alcuni tossicodipendenti conosciuti. Lo hanno bloccato e nel giubbino gli hanno trovato una dose di 2 grammi di eroina. Dentro il cassetto del comodino del suo letto di degenza, l’uomo nascondeva un altro involucro con 4 grammi di marjiuana ed anche un bilancino elettronico. Il 40enne è stato arrestato: il magistrato gli ha concesso i domiciliari presso il reparto di ortopedia.

Leave a Comment