Passa da 'Noi con l'Italia' il 'recupero' di Chiodi e Sottanelli (con la regia di Mauro Di Dalmazio)

TERAMO – Si è chiusa la lunga trattiva per recuperare al grande smacco subìto in Forza Italia dal Governatore emerito Gianni Chiodi. In soccorso a quella che veniva rilevata come una delle grandi assenze del territorio, sul fronte del centrodestra, è intervenuta la nuova formazione politica di ‘Noi con l’Italia’, che mai come in questo caso ha svolto funzioni di vera ‘quarta gamba’ della coalizione. La lunga riunione a Roma, nella sede del Movimento che riunisce i seguaci di Fitto (Direzione Italia), l’Udc di Cesa, l’ex Scelta Civica e Idea, ha fatto convergere tutti sulle candidature di Chiodi e Sottanelli nei collegi di Camera e Senato, ma anche sancire la separazione dell’ex Governatore da Forza Italia e il consolidamento di quell’asse con Mauro Di Dalmazio, che ha nel Movimento Idea soltanto uno dei passaggi. Era infatti Di Dalmazio il candidato capolista alla Camera, con un tam tam cominciato nella serata di ieri e proseguito con sempre più forza in giornata: fino alla decisione del consigliere regionale ‘dalmata’, fondatore della lista civica ‘Al Centro per Teramo’ e di ‘Abruzzo Futuro’ alla Regione, di farsi da parte per dare spazio a Chiodi, con l’obiettivo di restare sul territorio e rafforzare la presenza civica dei centrodestra, anche in previsione delle elezioni amministrative nel capoluogo.
Il quadro delle candidature è completato anche dalla esponente teramana di Direzione Italia, Desiree del Giovine, in quarta posizione nel collegio senatoriale Teramo-L’Aquila, il cui capolista è Sottanelli.

Ecco le candidature:

Plurinominale Camera TERAMO-L’AQUILA
Giovanni Chiodi detto Gianni
Simona Mei
Adelio Di Natale
Beta Costantini

plurinominale Camera PESCARA-CHIETI
Enrico Clemente Di Giuseppantonio
Fabiana Desiderio
Valter Cozzi
Incoronata Ronzitt

Plurinominale Senato ABRUZZO
Giulio Cesare Sottanelli
Franca Camplone
Giuseppe Marcuccitti
Desirée Del Giovine

I candidati uninominali espressi dalla coalizione sono i seguenti:
CAMERA
Collegio uninomale 1 (L’Aquila): Antonio Martino
Collegio uninominale 2 (Teramo): Lucrezia Rasicci
Collegio uninominale 3 (Pescara): Guerino Testa
Collegio Uninominale 4 (Chieti): Emilia De Matteo
Collegio uninominale 5 (Vasto): Enrico Clemente Di Giuseppantonio

Leave a Comment